REFEREES RUN FOR AIL

Road to Milano Marathon

Per ricordare Roberto e la sua grande passione. Perché nessun sogno venga spezzato.
Aiutaci anche tu a raccogliere fondi a sostegno della lotta contro i tumori del sangue.

Grazie al vostro aiuto abbiamo già ricevuto 3 donazioni
per un totale di € 398 su questa campagna!

Perché sostenere la campagna

L’Associazione Italiana Arbitri ha scelto di correre contro i tumori del sangue, al fianco di AIL, alla ventesima edizione della Milano Marathon. Una grande sfida di sport e solidarietà per raccogliere fondi a sostegno della lotta contro le leucemie, i linfomi e il mieloma.

Questa impresa nasce nel ricordo di Roberto, un ragazzo che aveva un sogno: diventare arbitro di calcio. Un sogno che ha inseguito con impegno e passione ma che nel 2007, prima che potesse indossare la meritata divisa e dirigere la sua prima gara di campionato, si infrange contro una Leucemia linfoblastica acuta. Dopo una lotta durata cinque interminabili anni, la malattia lo strappa all’affetto dei suoi cari e dei tanti amici con cui aveva condiviso il cammino.

Roberto aveva solo 26 anni. Roberto quella divisa non l’ha mai indossata.

Il prossimo 5 aprile centinaia di giovani arbitri affronteranno in staffetta la storica maratona di Milano, per lanciare un messaggio di speranza e di solidarietà lungo 42 chilometri, perché i tanti giovani che affrontano ogni giorno la sfida contro la malattia non debbano mai più rinunciare ai propri sogni. Anche tu puoi sostenere questa campagna, con una semplice donazione o attivando una personale iniziativa di raccolta fondi.

I fondi raccolti dalla campagna andranno a sostegno delle CURE DOMICILIARI AIL, un importante servizio che consente a tanti pazienti ematologici di essere seguiti nella propria casa, circondati dall’affetto dei propri cari.

Nel ricordo di Roberto, #maipiùsognispezzati

Dottore, posso tornare a casa?” È questa la domanda più frequente che ogni paziente fa quando è ricoverato in ospedale. SOSTIENI LE CURE DOMICILIARI AIL, aiuta i nostri medici a percorrere migliaia di chilometri per garantire il servizio ai pazienti che possono essere curati a casa. Insieme a loro ci sono infermieri, assistenti sociali, psicologi e volontari che sono pronti ad assistere i malati mantenendo un costante collegamento con l’ospedale in cui sono seguiti. Ogni anno raggiungiamo le case di oltre 2.600 pazienti in tutta Italia. Aiutaci a fare più strada!

Ultime iniziative

Scopri di più

CPA BOLZANO PER AIL

DONAZIONI 0
MANCANO €1000

Scopri di più

CPA TRENTO PER AIL

DONAZIONI 0
MANCANO €1000

Scopri di più

CRA ABRUZZO PER AIL

DONAZIONI 0
MANCANO €1000

Scopri di più

CRA BASILICATA PER AIL

DONAZIONI 0
MANCANO €1000

Scopri di più

CRA CALABRIA PER AIL

DONAZIONI 0
MANCANO €1000

Scopri di più

CRA CAMPANIA PER AIL

DONAZIONI 0
MANCANO €1000

Scopri di più

CRA EMILIA ROMAGNA PER AIL

DONAZIONI 0
MANCANO €1000

Scopri di più

CRA FRIULI VENEZIA GIULIA PER AIL

DONAZIONI 0
MANCANO €1000

Scopri di più

CRA LAZIO PER AIL

DONAZIONI 0
MANCANO €1000

Scopri di più

CRA LIGURIA PER AIL

DONAZIONI 0
MANCANO €1000

Scopri di più

CRA LOMBARDIA PER AIL

DONAZIONI 0
MANCANO €1000

Scopri di più

CRA MARCHE PER AIL

DONAZIONI 0
MANCANO €1000

Scopri di più

CRA MOLISE PER AIL

DONAZIONI 0
MANCANO €1000

Scopri di più

CRA PIEMONTE E VAL D'AOSTA PER AIL

DONAZIONI 0
MANCANO €1000

Scopri di più

CRA PUGLIA PER AIL

DONAZIONI 0
MANCANO €1000

Scopri di più

CRA SARDEGNA PER AIL

DONAZIONI 0
MANCANO €1000

Scopri di più

CRA SICILIA PER AIL

DONAZIONI 0
MANCANO €1000

Scopri di più

CRA TOSCANA PER AIL

DONAZIONI 1
MANCANO €980

Scopri di più

CRA UMBRIA PER AIL

DONAZIONI 0
MANCANO €1000

Scopri di più

CRA VENETO PER AIL

DONAZIONI 0
MANCANO €1000

Scopri di più

RefereeRun contro le leucemie

DONAZIONI 2
MANCANO €4622