Descrizione & motivazioni

Il coronavirus ha stravolto le nostre abitudini e certezze. In queste giornate difficili stiamo vivendo una quotidianità diversa da quella che ci aspettavamo, in cui la situazione sociale e sanitaria mette a dura prova ognuno di noi, facendoci capire ancora di più quanto la vicinanza sia un regalo davvero grande.

Nonostante tutto, l’impegno quotidiano di AIL Torino non si ferma e non si può fermare. Da trent’anni la nostra squadra di volontari sostiene quotidianamente chi lotta contro le leucemie, i linfomi e il mieloma e raccoglie fondi per finanziare la ricerca scientifica sui tumori del sangue, borse di studio e posti di specializzazione in Ematologia, l’assistenza domiciliare per i bambini e il sostegno psicologico per i malati e le loro famiglie. Piccole grandi azioni concrete, con cui siamo certi si possa fare la differenza, ancor di più oggi che le vite degli immunodepressi sono messe ulteriormente a rischio da questa nuova malattia. 

La pandemia ha reso tutto più difficile e l’aiuto di ciascuno di voi è più che mai indispensabile in questa battaglia: continuiamo, con ogni precauzione, a ospitare i malati in Casa AIL, ad accompagnare in ospedale chi deve seguire le terapie e a dare il nostro supporto psicologico, anche a distanza.

Con 25 Euro garantiamo il trasporto dei pazienti da e per gli ospedali.

Con 50 Euro garantiamo 2 giorni di ospitalità gratuita per paziente e car giver in Casa AIL.

Con 100 Euro garantiamo servizi supplementari come il supporto psicologico per i pazienti più fragili e per i loro familiari.

Con 250 Euro garantiamo 3 giorni di assistenza domiciliare pediatrica.

 

Anche voi, restando a casa, potete aiutarci con una donazione a sostegno delle attività di AIL Torino.

 

Non fermarti qui: diffondi questo messaggio e aiutaci a raggiungere l'obiettivo di raccolta al più presto.

Grazie di cuore!

Video

Categoria

sezione-ail