Descrizione & motivazioni

L'emergenza Coronavirus per la prima volta dopo 26 anni, ha fermato non solo la manifestazione "Uova di Pasqua" ma anche la “Pedalata per la Vita” che si svolgeva a Pergine Valsugana.

L'annullamento delle due iniziative significa sottrarre importanti risorse per il fondamentale impegno assistenziale dell'associazione proprio in questo momento così difficile in cui saranno ancora più importanti i servizi che AIL Trento supporta e ha messo in campo nel corso degli anni.

Senza le due manifestazioni abbiamo bisogno più che mai del tuo aiuto per non interrompere la catena di solidarietà che ci permette di continuare a:

dare assistenza economica e psicologica a pazienti e familiari (solo nel 2019 abbiamo supportato oltre 60 pazienti e famiglie)

sostenere due progetti di ricerca presso CIBIO dell’università di Trento

acquistare attrezzature e dispositivi per l’Ematologia pediatrica e adulti dell’ospedale S. Chiara di Trento

finanziare le borse di studio di tre medici, una tecnica di laboratorio e una psicologa

gestire la “Casa AIL Paolo Mattedi” che ospita ogni anno tanti pazienti e familiari che vengono da fuori provincia o regione e che trovano nel nostro alloggio sostegno e comprensione

Dona quello che puoi e condividi la nostra iniziativa con quante più persone possibile: sui social, via WhatsApp, con un sms o, alla vecchia maniera, facendo una telefonata.

Solo insieme, e uniti, possiamo vincere questa sfida.

Grazie di cuore!

Video

Categoria

sezione-ail